Informazione

Dopo il parto: sanguinamento e secrezione normali (lochia)

Dopo il parto: sanguinamento e secrezione normali (lochia)


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

È normale sanguinare dopo il parto?

Sì. Tutte le donne perdono sangue durante e dopo il parto. Per alcuni giorni dopo il parto, ti sembrerà di avere un periodo molto pesante. Poiché la quantità di sangue nel tuo corpo aumenta di circa il 50% durante la gravidanza, il tuo corpo è ben preparato per questa normale perdita di sangue.

Ecco cosa succede: quando la placenta si separa dall'utero, ci sono vasi sanguigni aperti nell'area in cui era attaccata e iniziano a sanguinare nell'utero. Dopo il rilascio della placenta, l'utero continua a contrarsi, il che chiude quei vasi sanguigni, riducendo drasticamente l'emorragia. Se hai avuto un'episiotomia o una lacrima durante il parto, potresti sanguinare anche da quel sito fino a quando non viene ricucito.

Il tuo caregiver può massaggiarti l'utero e darti ossitocina sintetica (Pitocin) per aiutarlo a contrarsi. L'allattamento al seno, che spinge il tuo corpo a rilasciare ossitocina naturale, aiuta anche il tuo utero a contrarsi. (Ecco perché potresti sentire crampi o dolori secondari quando allatti.)

Occasionalmente, l'utero non si contrae bene dopo il parto, causando un'eccessiva perdita di sangue chiamata emorragia postpartum.

Cos'è la lochia?

Lochia è una secrezione vaginale durante il periodo postpartum. (Il termine deriva da una parola greca che significa "relativo al parto".) Consiste di sangue, tessuto versato dal rivestimento dell'utero e batteri.

Per i primi giorni dopo la nascita, lochia contiene una discreta quantità di sangue, quindi sarà rosso vivo e sembrerà un periodo pesante. Può fuoriuscire in modo intermittente in piccoli zampilli o fluire in modo più uniforme. Se sei stato sdraiato per un po 'e il sangue si è raccolto nella tua vagina, potresti vedere dei piccoli coaguli quando ti alzi.

Dovresti avere un po 'meno di scarica ogni giorno, schiarendosi di colore. Da due a quattro giorni dopo il parto, la lochia sarà più acquosa e rosata. Entro circa dieci giorni dalla nascita, dovresti avere solo una piccola quantità di secrezione bianca o giallo-bianca. A questo punto, la lochia è composta principalmente da globuli bianchi e cellule dal rivestimento dell'utero.

La lochia si attenuerà prima di fermarsi in altre due o quattro settimane, anche se un piccolo numero di donne continua ad avere poca lochia o avvistamento intermittente per alcune settimane.

Se hai iniziato con la pillola anticoncezionale a base di solo progestinico (la "minipillola") o hai ricevuto l'iniezione anticoncezionale (Depo-Provera), è probabile che tu abbia spotting per un mese o più, e questo è perfettamente normale.

Come devo gestire la lochia?

All'inizio, usa assorbenti resistenti. L'ospedale ti rimanderà a casa con un po 'e potrai fare scorta di più se necessario. Man mano che la tua lochia si assottiglia, puoi passare ai minipad.

Non usare gli assorbenti interni per almeno sei settimane, perché aumentano le probabilità di contrarre un'infezione nella vagina e nell'utero in via di guarigione.

Piscia spesso, anche se non senti il ​​bisogno di andare. Nei primi giorni dopo il parto, la vescica potrebbe essere meno sensibile del solito, quindi potresti non sentire la necessità di urinare anche quando la vescica è abbastanza piena. Oltre a causare problemi urinari, una vescica piena rende più difficile la contrazione dell'utero, causando più dolori e sanguinamento.

Riposati più che puoi. Se stai facendo troppo, potresti sanguinare più a lungo o ricominciare a sanguinare dopo che la lochia si è già alleggerita o è scomparsa.

Come posso sapere se sto sanguinando troppo?

Se una macchia rosso vivo ricompare dopo che la lochia si è già schiarita, potrebbe essere solo un segno che devi rallentare. Ma se continui a notare dopo averlo preso con calma per alcuni giorni, controlla con l'ostetrica o il medico.

Chiama la tua ostetrica o il tuo medico se l'emorragia sta diventando più pesante o:

  • La tua lochia è ancora rosso vivo quattro giorni dopo la nascita del tuo bambino.
  • La tua lochia ha un cattivo odore o hai febbre o brividi, che possono essere un segno di un'infezione postpartum.
  • Hai un sanguinamento anormalmente intenso (saturazione di un assorbente in un'ora o coaguli di sangue più grandi di una pallina da golf). Questo è un segno di un'emorragia postpartum tardiva e richiede un'attenzione immediata.

Nota: se stai sanguinando molto o ti senti svenire, chiama il 118.

Per saperne di più

Scopri quando avrai di nuovo il ciclo dopo aver avuto un bambino

Presta attenzione a questi segnali di avvertimento durante il recupero dopo il parto

Scopri come una doula postpartum può aiutare

Ottieni suggerimenti su come ottenere l'aiuto di cui hai bisogno mentre ti adatti alla vita con un neonato


Guarda il video: Il parto è pericoloso? Un parto normale può in pochi minuti trasformarsi in un parto patologico? (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Kim

    Ti stai sbagliando. Discutiamone. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  2. Mazugar

    In esso c'è qualcosa. Ora è tutto chiaro, grazie per l'aiuto in questa domanda.

  3. Voodookasa

    In vano lavoro.

  4. Hok'ee

    a casa con una mente curiosa :)

  5. Styles

    Assolutamente con te è d'accordo. Mi piace la tua idea. Suggerisco di eliminare la discussione generale.

  6. Misar

    Scusa per aver interferito ... Capisco questo problema. Pronto ad aiutare.



Scrivi un messaggio